Prodotti

IO1: Definizione del QA Framework per l'e-learning dell'IeFP

Sebbene l’EQAVET sia lo strumento principale per la garanzia della qualità nell’istruzione e nella formazione professionale, in quanto punto di riferimento per la progettazione e l’erogazione dei curricula formativi, questo non è stato elaborato per includere l’erogazione della formazione professionale in modalità e-learning (EQF 3-5). D’altra parte, è emersa la necessità di una revisione sistematica che includa un’analisi funzionale per l’introduzione della garanzia della qualità nell’e-learning dell’IeFP.

La definizione di tale quadro di riferimento migliorerà la qualità dell’offerta di IeFP, supportando la progettazione e l’erogazione efficiente di programmi di IeFP in modalità e-learning nel periodo post-Covid. In questo contesto, nell’IO1 realizzeremo il database delle conoscenze necessarie, analizzeremo le soluzioni di garanzia della qualità in e-learning esistenti e consulteremo gli esperti dell’istruzione e della formazione professionale nel tentativo di definire, infine, le aree del Quality Assurance Framework dell’istruzione e della formazione professionale.

IO2: Progettazione del quadro di garanzia della qualità (QA Framework) per l'e-learning dell'IeFP

Sebbene gli erogatori di IeFP stiano ampliando la loro esposizione online all’erogazione di corsi e-learning, la garanzia della qualità non viene messa al centro dell’attenzione, a differenza dell’erogazione di formazione in aula che è invece regolamentata dalle disposizioni EQAVET e dalle disposizioni nazionali in materia di garanzia della qualità.
Allo stesso tempo, il raggiungimento dell’eccellenza nell’ambito di e-learning, attraverso la garanzia della qualità, è un processo che richiede abilità e competenze del sistema di FP che si trovano solo nei grandi enti di IeFP, creando un divario tra gli enti più grandi e quelli regionali/locali.

Pertanto, nell’IO2, verranno progettati i contenuti, i processi e i documenti di supporto, nonché un “e-environment” per il QA Framework. Saranno inclusi strumenti elettronici di facile utilizzo. Inoltre, IO2 prevede l’introduzione di un processo di certificazione per la qualità per i corsi di e-learning nella formazione professionale. Sia il Framework che la Certificazione saranno oggetto di consultazione e approvazione da parte delle parti interessate a livello europeo. Infine, il Framework finale e la certificazione saranno adattati al contesto specifico di ogni paese.

IO3: Realizzazione del QA Framework (Quadro di Garanzia della Qualità) per l'e-learning dell'IeFP

Per la diffusione della Garanzia della Qualità, per quanto riguarda i corsi di e-learning all’interno del Sistema di formazione professionale, è necessario formare i professionisti in modo che siano in grado di applicare il QA Framework.
Anche prima della crisi di Covid-19, la garanzia della qualità non ha sempre fatto parte della progettazione e dell’erogazione della formazione professionale, poiché l’EQAVET non costituisce uno strumento vincolante.

Di conseguenza, è necessario aggiornare i professionisti formazione e quindi sviluppare un e-portfolio di risorse formative per gli erogatori e per il personale che desiderano conformarsi al Quadro di Garanzia della Qualità per l’e-learning di PERCEIVE. In questo contesto, verranno selezionati alcuni enti di formazione all’avanguardia, per applicare il Quadro nei loro corsi di e-learning. Attraverso questo processo, altri professionisti dell’istruzione e della formazione professionale seguiranno il loro esempio e beneficeranno del marchio di garanzia della qualità che verrà assegnato. Infine, abbiamo incluso un ciclo di feedback in cui riceveremo un riscontro sul materiale sviluppato e sulla fruibilità del Quadro di riferimento, al fine di perfezionarlo assieme al materiale formativo e il processo di rilascio della certificazione.

Tutto il lavoro sviluppato nell’ambito del progetto PERCEIVE è concesso in licenza con licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Condividi allo stesso modo 3.0

Il progetto è finanziato dall’Unione Europea. Le opinioni e le opinioni espresse sono tuttavia quelle degli autori e non riflettono necessariamente quelle dell’Unione europea o dell’Agenzia esecutiva europea per l’istruzione e la cultura (EACEA). Né l’Unione Europea né l’EACEA possono esserne ritenute responsabili